Fuori dal coro

Pubblicato: 8 maggio 2017 in polizia

Ero pronto ad andar giù di mannaia su quel DDL pasticciato che modificherà (forse) la legittima difesa nell’ordinamento italiano, ma son stato preso alla sprovvista. Nemmeno il tempo di prender la penna in mano, che alle (prevedibili) contrarietà dell’opposizione si sono aggiunti gli stessi relatori, molti esponenti di maggioranza, il segretario del maggior partito al governo, i magistrati, i sindacati, il mio meccanico, addirittura Saviano. Insomma una legge nemmeno nata e già disconosciuta e odiata da tutti. Potevo io essere una delle voci del coro? Assolutamente no.
Quindi mi sono sfilato, per puro spirito di contraddizione, pronto a sostenere questa sconclusionata norma.
E così mi son trovato dalla stessa parte di Alfano.
Impossibilitato a difendermi… e non era nemmeno notte…

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...