La rivoluzione forse non sarà un pranzo di gala, ma un lauto spuntino sicuramente lo è (quantomeno per i soliti noti) – Assegnazione di nuova sede al Centro sociale Bruno

Pubblicato: 1 maggio 2013 in Uncategorized

Rodolfo Borga

Non avevo dubbi sul fatto che al momento opportuno i rivoluzionari da salotto (buono, buonissimo) del Centro Sociale Bruno si sarebbero fatti sentire. Per questo in passato a più riprese ho interrogato la Giunta per richiedere chiarimenti circa il futuro dell’immobile ex Dogana, da tempo occupato abusivamente (ed impunemente) dagli orsetti bruni e ceduto dalla Provincia nell’ambito della scellerata operazione ex Italcementi, che, sia detto per inciso, costerà al contribuente trentino un centinaio di milioni di euro.

Italcementi a parte, già nel 2011 avevamo espressamente chiesto più volte al Presidente della Giunta chi avrebbe sopportato i costi dell’inevitabile sfratto. All’epoca il Presidente Dellai aveva risposto in più occasioni che i costi dell’operazione di sgombero non sarebbero stati a carico né dei privati acquirenti, né dell’ente pubblico.

 Segnatamente, nel rispondere all’interrogazione n. 3162/2011 il Presidente affermava che “in occasione dell’operazione di permuta dell’immobile con la Federazione Trentina delle Cooperative si…

View original post 647 altre parole

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...