Una, cento, mille pizze coi black bloc

Pubblicato: 23 ottobre 2011 in Uncategorized
Tag:, , ,

Nel 2009, stufi di ricevere pugnalate alle spalle da un governo irriconoscente, strampalato e confuso, invitammo il premier Berlusconi in pizzeria, per guardarci in faccia, per provare a spiegargli che forse non era contro di noi che lui e i suoi ministri dovevano mettersi.

Noi c’eravamo, la pizza era anche buona ma il Presidente non ha raccolto l’invito e non si è fatto vedere. La “pizza gnocca” (giuro che esiste, si vede qui) che avevamo preparato per lui è rimasta tristemente sul tavolo. In cambio da allora non solo ha continuato a permettere le pugnalate ma ha fatto aggiungere all’arsenale dei suoi complici asce, forbici e finanche grosse ed approssimative seghe con le quali ci ha tagliato, oltre a fondi e stipendi anche cose innominabili.

Quest’anno, con una tendenza masochistica fuori dal comune ma anche con una propensione al rischio davvero notevole, abbiamo invitato i Black Bloc alla stessa pizzeria con gli stessi immutati buoni propositi. Tranquilli, non gli rifileremo la stessa pizza maleducatamente lasciata da Silvio, stavolta restiamo sul generico (1) che se avanza la mangio io.

Visto come è andata l’ultima volta, io spero davvero che vengano, sovvertendo una triste tendenza e dimostrando più buona volontà del Premier.

Sarebbe davvero più sconquassante per il “potere” che incendiare mille camionette, che sfondare centomila vetrine, che lanciare un milione di pietre.

(1) Mi sembrava davvero un angolo troppo serio, così per sdrammatizzare e senza alcun riferimento a fatti accaduti presenti e futuri, vi propongo un frammento di cultura. Etimologia della parola pizza : da pinsa, participio passato del verbo latino pinsere, cioè pestare, schiacciare, pigiare …


Annunci
commenti
  1. Carlopoza ha detto:

    Ciao bel pezzo di ……..pizza
    carlopoza

  2. Jorge ha detto:

    Ciao bel pezzo di ……..pizza
    carlopoza

    +1

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...